Sei Qui - Home - Cala Goloritzé

Cala Goloritzé - Sardegna

Cala Goloritzé rappresenta una delle cale più belle e incontaminate di tutta la Sardegna e del Mediterraneo in genere. Geograficamente situata nel comune di Baunei è divenuta celebre grazie al colore cristallino delle sue acque, all’inconfondibile arco proteso lungo il mare e alla Guglia di “Punta Caroddi”, il monolite di roccia calcarea alta più di 140 metri che sovrasta imponente alle spalle della spiaggia. La vetta è nota in particolare agli arrampicatori che ogni giorno sfidano il pericolo per raggiungerne il punto più alto.

Cala Goloritzé vanta così tanta bellezza da essere invidiata da tutti al punto tale che altre località la davano per propria, quando in una regione, quando in un'altra, anche se in realtà ancora la natura non è riuscita a crearne una copia perfetta. La scoperta della pubblicità ingannevole e la denuncia dell’accaduto si deve all’attenta attività di sorveglianza che il comune di Baunei ogni anno riservava e riserva alle sue bellezze paesaggistiche.

L’elemento che più affascina è sicuramente il colore cristallino e la trasparenza delle sue acque, che con grande eleganza e movimento repentino bagnano la spiaggia fatta di ciottoli bianchissimi dalla forma di piccole biglie, e con grande maestria scalfiscono la roccia, a tratti bianca e a tratti nerastra, quasi a dare un tocco di classe a tutto il contesto reso ancor più bello dalle acque dolci che sgorgano dalla sorgente, sita alle spalle della caletta che, attraverso solchi scavati sul calcare, sfociano a mare perdendosi nei fondali marini. Non da meno è il suo particolarissimo arco, reso ancor più suggestivo dalla particolarissima forma e dai colori che le acque le riflettono addosso, dando la possibilità agli appassionati di fotografia di dar sfogo a tutta la loro inventiva per dare il massimo della creatività allo scatto. Tanta bellezza e tanto fascino si concentra in un'unica cala tanto che nel 1995 venne nominata “Monumento Nazionale Italiano”.

Cala Goloritzé è raggiungibilissima a piedi attraverso l'incantevole Bacu Goloritzé, che vede il punto di partenza nell’altopiano del Golgo, nel comune di Baunei. Una volta arrivati a Baunei, uno dei paesi più panoramici e belli di tutta la Sardegna, dovrete proseguire per l’altopiano del Golgo seguendo le indicazioni per “GOLGO-CHIESA SAN PIETRO”, dopodiché percorrete circa 8Km, al termine dei quali dovete seguire le indicazioni riportate sulla segnaletica stradale che indica scrupolosamente la direzione esatta per la cala.

Una volta superata la segnaletica, che vi indicherà di svoltare verso destra, percorrete poco più di un chilometro e sostate l’auto nel parcheggio custodito di “Su Porteddu”, un caratteristico bar bene inserito nella macchia mediterranea e realizzato in un tipico stile sardo. Dopo un saporito caffè prendete la volta per Cala Goloritzé attraverso lo splendido sentiero sterrato che vi condurrà in una delle spiagge più belle al mondo. Lungo la camminata, a tratti pianeggiante e a tratti in discesa, avrete il piacere di respirare aria pura, di vedere querce dalle dimensioni monumentali, ovili centenari, capre selvatiche, mufloni e cinghiali ed un caratteristico archetto a circa metà percorso, superato il quale ecco spuntare la suggestiva vetta di “Punta Caroddi”, segno che la camminata volge al suo termine. Ancora un piccolo sforzo e, quasi come per magia, ecco di fronte a voi un panorama mozzafiato che riassume gli elementi indicati all’inizio e che ripagherà ogni sforzo ed energia spesa per raggiungere la spiaggia. Percorrete l’ultimo tratto del sentiero e godetevi una giornata, aimè, indimenticabile.

La cala è raggiungibile anche via mare attraverso piccole imbarcazioni che salpano dal porticciolo turistico di Santa Maria Navarrese e da quelli vicini di Arbatax e Cala Gonone. Non è possibile però approdare a riva con mezzi a motore, o meglio, è possibile solo attraverso il sostegno dei remi avendo cura che il motore sia spento. Il limite è comunque segnalato con delle boe sistemate al largo della cala. Una volta raggiunta Cala Goloritzé troverete il saggio custode che metterà a vostra disposizione tutto il sapere per rispondere ad ogni vostra curiosità e sostenervi in caso di bisogno.
Da non dimenticare un sacchetto per i rifiuti e se fumate un contenitore per le sigarette!
Diamo per scontata la macchina fotografica.

Ricerca Struttura

A+ A++ Reset