Sei Qui - Home - Arbatax
Arbatax

Arbatax è senza dubbio uno dei centri ogliastrini più conosciuti per via delle sue attrazioni turistiche e per via dell’importante scalo marittimo che da sempre occupa una posizione strategica nel traffico marittimo con gli altri importanti porti italiani. Negli ultimi anni è stato reso operativo anche l’aeroporto che consente veloci collegamenti con altre città nazionali ed internazionali.

Arbatax è un caratteristico villaggio che in passata vedeva nella pesca la sua principale fonte di reddito, oggi alimentato principalmente dal turismo che fa di questo centro uno dei più rappresentativi dell’Ogliastra. Il simbolo identificativo è sicuramente rappresentato dai famosissimi scogli rossi o rocce rosse, il cui colore rossastro è dato dal materiale, il porfido, di cui è composta lo scoglio. Le sue magnifiche spiagge e la vicinanza al Golfo di Orosei hanno voluto che negli ultimi 20 anni vi fosse un grande sviluppo turistico, soprattutto nel centro di Porto Frailis, che risulta essere ormai attaccato ad Arbatax e che registra ogni anno la presenza di migliaia di vacanzieri.

Anche qui, come a Santa Maria Navarrese e in quasi tutti i centri costieri, è presente la torre spagnola, più nota come “Torre Saracena”, che da anni ormai sorveglia sulla cittadina, circondata dai profumi di una verdissima pineta e dai sorrisi dei turisti che passeggiano lungo le vie selciate che costeggiano il porto e che guardano in lontananza fino all’isolotto d’Ogliastra e alle falesie calcaree di Baunei.

Arbatax è anche il terminale del trenino verde della Sardegna, ovvero quel treno turistico che attraversa le zone più aspre e selvagge dell’isola, quel treno che ti porta alla scoperta di paesaggi in cui la natura non ha subito alterazioni, dove le sorgenti sono ancora limpide e pure, dove ponti e abitazioni sono perfettamente inseriti nella vegetazione, dove tutto è ancora intatto a dispetto di quel mondo frenetico e sempre più cementificato. Forse il trenino è il mezzo migliore per attraversare e osservare tutti i paesaggi interni dell’Ogliastra e non solo.

A poca distanza da Arbatax potrai visitare la bellissima Orrì, una spiaggia dalla sabbia finissima, dalle acque cristalline e dai fondali bassissimi, ideali per famiglie con bambini. La spiaggia è ben servita dalla presenza di chioschi antistanti all’arenile, da piccole stazioni balneari, nelle quali avrai la possibilità di noleggiare il tuo lettino e dalla presenza del bagnino che vigila sui bagnanti. Da maggio a settembre molte le manifestazioni che interessano la piccola città marinara, la maggior parte delle quali sono legate a festività religiose. Si pensi alle feste di Santa Lucia, Sant’Anna e San Salvatore, rispettivamente festeggiate nei mesi di maggio, luglio e settembre. Ma è sicuramente Stella Maris l’evento più atteso dai turisti. In occasione di questa manifestazione, che si festeggia nella prima settimana di luglio, potrai assistere alla processione in mare, alla sfilata dei costumi tradizionali, ai banchetti principalmente a base di pesce, a balli e canti in costume accompagnati dalla melodia delle “Launeddas” e per finire, a mezzanotte, verranno fatti esplodere centinaia di fuochi d’artificio che conferiscono al cielo stellato un’atmosfera del tutto particolare. Dal porticciolo turistico partono tutti i giorni le imbarcazioni che ti permetteranno di visitare le più belle spiagge del Golfo di Orosei. A poca distanza dal centro troverai anche un maneggio attrezzato dove potrai concederti passeggiate a cavallo in piena libertà e a stretto contatto con la natura.

Ricerca Struttura

A+ A++ Reset